dal LUNEDI' al VENERDI'
dalle 9.00 alle 13.00 - dalle 16.00 alle 19.00

SABATO
dalle 9.00 alle 13.00
 



Scade il 16 giugno il termine per il versamento dell'acconto Imu e della Tasi

Scade il prossimo 16 Giugno il termine per il versamento della prima rata (acconto) dell’imposta municipale propria (Imu) e della TASI, pari al 50% dell’imposta dovuta per il 2015, calcolate applicando le aliquote e le detrazioni vigenti per il 2014. 

Prima casa - Allineamento Iva-registro

Prima casa - Allineamento Iva-registro

L’art. 33 del D.Lgs. n. 175/2014 ha mutato i criteri di individuazione delle unità abitative per le quali è possibile usufruire dell’agevolazione “prima casa” ai fini dell’Iva e, conseguentemente, dell’applicazione dell’aliquota ridotta del 4%, allineando tale disciplina a quella prevista nell’ambito degli atti soggetti ad imposta di re…

Quattordicesima mensilità ai pensionati pubblici

L’INPS ha comunicato che ai pensionati pubblici che hanno compiuto o che compiranno nel 2015 64 anni di età, e che hanno un reddito complessivo individuale pari o inferiore a una volta e mezzo il trattamento minimo INPS, equivalente a 9.786,92 euro annui per l’anno in corso (752,84 euro mensili), spetta una somma aggiuntiva (la cosiddetta quattordicesima mensilità), param…

Bonus bebè: revoca o erogazione a genitore diverso

In caso di affidamento esclusivo del minore al genitore diverso da quello che ha ottenuto il beneficio, disposto dall'autorità giudiziaria, l'assegno potrà essere erogato, a favore del genitore affidatario, se in possesso dei requisiti richiesti.…

Rivalutazioni terreni e partecipazioni entro il 30 giugno 2015

Entro il 30 giugno 2015 (se si effettua il versamento con rata unica, ovvero mediante il versamento di tre rate annuali di pari importo) è possibile procedere alla rivalutazione dei terreni e delle partecipazioni. L’aliquota dell’imposta sostitutiva è raddoppiata, ovvero si passa dal 4 all’8 per cento per la rivalutazione dei terreni e delle partecipazioni qualifica…

Bonus energia elettrica

Il Bonus Energia elettrica è uno sconto sulla bolletta luce riservato alle famiglie con basso reddito e numerose. Il bonus elettrico, inoltre, è previsto anche per i casi di disagio fisico, ovvero, per i casi in cui una grave malattia costringa all’utilizzo di apparecchiature elettromedicali indispensabili per il mantenimento in vita.…

Credito d'imposta per la cultura - Art Bonus

Per le erogazioni liberali in denaro effettuate nei tre periodi d’imposta successivi a quello in corso al 31/12/2013, per interventi di manutenzione, protezione e restauro di beni culturali pubblici, per il sostegno degli istituti e dei luoghi della cultura di appartenenza pubblica e per la realizzazione di nuove strutture, il restauro e il potenziamento di quelle esistenti delle fondazioni lirico-sinfoniche o di enti o istituzioni pubbliche che, senza scopo di lucro, svolgono esclusivamente attività nello spettacolo, non si applicano le disposizioni sulle erogazioni liberali, ma spetta un credito d’imposta, nella misura del:…

Bonus Gas per famiglie a basso reddito e numerose

Il Bonus Gas è una riduzione sulla bolletta riservata alle famiglie a basso reddito e numerose, valido esclusivamente per il gas naturale distribuito a rete e quindi non per il gas in bombola o per il GPL. Il bonus gas insieme a quello della Luce ed energia Elettrica è stato introdotto dal Governo con il DM 28/12/2007 e reso operativo dall’Autorità per l’energia, con la collaborazione dei Comuni.…

Via alle iscrizioni per il 5X1000

Gli enti del volontariato e le associazioni sportive dilettantistiche possono iscriversi, per accedere al riparto del 5 per mille per l’esercizio 2015, entro il 7 maggio prossimo. L’iscrizione avviene tramite i servizi telematici dell’Agenzia, Fisconline o Entratel, compilando l’apposita domanda di iscrizione in proprio o per il tramite di un intermediario abilitato (CAF).…

Colf e badanti. Entro il 10 aprile il pagamento dei contributi per i lavoratori domestici

E’ fissata al 10 Aprile 2015 la scadenza per il pagamento dei contributi per i lavoratori domestici (colf e badanti) relativi al primo trimestre 2015. I versamenti possono essere effettuati tramite:…

Dichiarazione dei redditi 730. Bonus arredo

Si può usufruire in dichiarazione dei redditi di una detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione a partire dal 26 giugno 2012. L’acquisto deve essere effettuato nel periodo compreso tra il 6 giugno 2013 e il 31 dicembre 2015 e per un importo massimo di 1…

730 precompilato - Chiarimenti su rimborsi Irpef

I rimborsi Irpef vengono effettuati a salvo che il credito relativo alla singola imposta non sia di importo inferiore a 12 euro. Vengono tuttavia predisposti, da parte dell’Agenzia delle Entrate, controlli preventivi se il credito è di importo superiore a 4 mila euro e riconducibile a detrazioni per carichi di famiglia o a crediti dalle precedenti dichiarazioni.…

Informazioni aggiuntive

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information