dal LUNEDI' al VENERDI'
dalle 9.00 alle 13.00 - dalle 16.00 alle 19.00

SABATO
dalle 9.00 alle 13.00
 



Scadenza Imu e Tasi - Scedenza slitta a 18 giugno

Quest’anno la scadenza del versamento del primo acconto Imu e Tasi 2018, previsto solitamente per il 16 giugno, slitterà al 18 giugno con le solite modalità previste per gli anni precedenti.

Vi ricordiamo l’esenzione totale a favore delle abitazioni principali, che sono quelle della residenza anagrafica della famiglia. Fanno eccezione le dimore di lusso, accatastate come…

Reddito dii inclusione: alcuni importanti chiarimenti da parte dell'Inps

L’Inps, con messaggio n. 1972 dell’11 maggio 2018, ha fornito chiarimenti in merito al reddito di inclusione.…

Dichiarazione dei redditi 2018. Come usufruire del credito d'imposta

Anche nelle dichiarazioni reddituali 2018 (relative all’anno di imposta 2017) è possibile usufruire del credito d’imposta per i procedimenti di negoziazione assistita e arbitrato. Il credito è previsto per i compensi corrisposti dalle parti:…

Esenzione canone Rai. Aumenta la soglia reddituale per gli ultra 75enni

E’ stata alzata con apposito Decreto la soglia di reddito prevista per i cittadini con 75 o più anni, ai fini dell’esenzione dal versamento del canone TV, da 6.713,98 ad 8.000 euro.

Nel 2018, quindi i soggetti di età pari o superiore a 75 anni e con un reddito proprio e del coniuge non superiore complessivamente a euro 8.000, senza conviventi, non sono tenuti al pagamento…

Precompilata 2018. Le novità

Quest’anno all’interno della dichiarazione precompilata i contribuenti troveranno, oltre alle informazioni già presenti gli scorsi anni, ulteriori dati relativi alle spese sanitarie (acquisto farmaci, ottici, psicologi ed altro) e, soprattutto, nuovi oneri e spese.…

Documenti necessari per ISEE e 730

Documenti necessari per la compilazione della dichiarazione dei redditi 2018.

Carta di identità (la Patente non è documento di riconoscimento) e Tessera Sanitaria personale, del coniuge e dei familiari a carico (in corso di validità).

·       Extracomunitari: per le detrazioni dei familiari devono avere documentazione che attesti lo &ldquo…

Documenti necessari per ISEE e 730

Documenti necessari per la compilazione della dichiarazione dei redditi 2018.

Carta di identità (la Patente non è documento di riconoscimento) e Tessera Sanitaria personale, del coniuge e dei familiari a carico (in corso di validità).

·       Extracomunitari: per le detrazioni dei familiari devono avere documentazione che attesti lo &ldquo…

Bonus Irpef 2018

Il cosiddetto Bonus Renzi che riconosce, a determinate condizioni e per determinate categorie di lavoratori, fino ad 80 euro mensili,  è  stato confermato anche per l’anno 2018.

La principale novità  riguarda i limiti massimi di reddito oltre i quali il bonus spetta in maniera proporzionale oppure non spetta proprio. Pertanto il bonus:

- spetta per intero, per un…

Agevolazione prima casa: cosa c'è da sapere

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 2565 depositata il 2 febbraio 2018, ha precisato che  il possesso di un’altra casa nello stesso comune, non destinata a diventare l’abitazione di famiglia in quanto inidonea a tal fine, non sarà di ostacolo alla fruizione dei benefici fiscali previsti per l’acquisto di un altro immobile da destinare ad abitazione principale.…

Rottamazione BIS cartelle esattoriali, via alle adesioni

Rottamazione BIS cartelle esattoriali, via alle adesioni

Il decreto fiscale collegato alla Legge di Bilancio apre la possibilità di aderire alla definizione agevolata per i contribuenti "esclusi" dalla prima rottamazione:

• chi ha aderito alla prima rottamazione ma non ha versato le rate del 2017

• chi aveva presentato domanda per la prima rottamazione ma era stata rigettata perché non era in regola con le rate relative al 2016

&…

Legge di stabilità. Modificate le detrazioni per i figli a carico

La Legge di stabilità 2018 ha modificato le detrazioni per i figli a carico. Il limite massimo di reddito complessivo per essere considerati fiscalmente a carico, per i figli fino a 24 anni, passa da 2.840,51 a 4.000 euro. Resta invariata la soglia di 2.840,51 per gli altri familiari a carico. Il nuovo limite entra in vigore dal 1° gennaio 2019.

Nel suddetto nuovo limite a 4.000 euro da…

Scadenze: il versamento IMU entro il prossimo 16 dicembre

Il 16 dicembre è il termine di scadenza per il pagamento della seconda rata a saldo dell’Imu dovuta per l’intero anno 2016 con eventuale conguaglio sulla prima rata versata. La seconda rata a saldo è calcolata in base alle delibere comunali pubblicate nel sito del Mef entro il 28 ottobre di ciascun anno d’imposta. In caso di mancata pubblicazione entro il termine de…

Informazioni aggiuntive

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information