VERTENZA MEGASERVICE. DELINEATE LE PRIME SOLUZIONI AL TAVOLO TECNICO REGIONALE

VERTENZA MEGASERVICE. DELINEATE LE PRIME SOLUZIONI AL TAVOLO TECNICO REGIONALE

Esito positivo per il tavolo tecnico tenutosi ieri alla Regione Sicilia sulla vertenza Megaservice, la società partecipata della Provincia regionale messa in liquidazione lo scorso febbraio.

Alla riunione hanno partecipato in rappresentanza della Regione il dirigente Anna Rosa Corsello e il capo della segreteria tecnica Stefano Polizzotto, il commissario della Provincia regionale Darco Pellos e i…

PROTESTA MEGASERVICE. D’ANGELO (UILTUCS): “INTERVENGANO LE ISTITUZIONI A TUTELA DEI LAVORATORI”

PROTESTA MEGASERVICE. D’ANGELO (UILTUCS): “INTERVENGANO LE ISTITUZIONI A TUTELA DEI LAVORATORI”

“Le istituzioni intervengano per scongiurare la situazione drammatica in cui vivono i lavoratori della Megaservice Spa, situazione che da ieri li ha portati a mettere in atto una nuova protesta, salendo sul tetto della sede della provincia Regionale di Palazzo Riccio di Morana”.

L’appello è del segretario generale della Uiltucs di Trapani Mario D’Angelo.

“Si tratta della conseguenza estrema di uno…

PROCLAMATO LO STATO DI AGITAZIONE DEI LAVORATORI MEGASERVICE

PROCLAMATO LO STATO DI AGITAZIONE DEI LAVORATORI MEGASERVICE

In seguito alla revoca del tavolo tecnico previsto per oggi 5 aprile 2013 alla Presidenza della Regione Siciliana, le organizzazioni sindacali Cigl, Cisl e Uil proclamano lo stato di agitazione dei lavoratori della Megaservice Spa, nonché l’istituzione di un’assemblea permanente a partire da lunedì prossimo.

Nei prossimi giorni saranno programmate azioni a sostegno della vertenza a tutela del futu…

TRAPANI SERVIZI. PUNTUALIZZAZIONI SUI RITARDI NEI PAGAMENTI DEGLI STIPENDI DI GENNAIO

TRAPANI SERVIZI. PUNTUALIZZAZIONI SUI RITARDI NEI PAGAMENTI DEGLI STIPENDI DI GENNAIO

Il segretario generale della Uiltucs di Trapani Mario D’Angelo interviene nuovamente sui ritardi nei pagamenti degli stipendi ai 150 lavoratori della Trapani servizi, la società partecipata al 100% da Comune che in città si occupa della raccolta dei rifiuti.

Il sindacalista puntualizza che nonostante il sindaco di Trapani Vito Damiano abbia affermato che l’amministrazione comunale ha già versato l…

TRAPANI SERVIZI. CHIESTO IL RINNOVO DEL CONTRATTO INTEGRATIVO AZIENDALE SUI PREMI DI PRODUTTIVITA'

TRAPANI SERVIZI. CHIESTO IL RINNOVO DEL CONTRATTO INTEGRATIVO AZIENDALE SUI PREMI DI PRODUTTIVITA'

Il segretario generale della Uiltucs di Trapani Mario D’Angelo ha chiesto alla Trapani servizi Spa - società che in città si occupa della raccolta dei rifiuti - il rinnovo del contratto integrativo aziendale sui premi di produttività già scaduto.

La Uiltucs è intervenuta, inoltre, ancora una volta sui continui ritardi con cui vengono corrisposti gli stipendi ai dipendenti della società chiedendo,…

LA UILTUCS DICE NO ALL'ACCORDO PER IL RINNOVO DEL CCNL DELLA VIGILANZA PRIVATA

Clicca qui per leggere la nota

CARREFOUR - IPOTESI DI ACCORDO 30 GENNAIO 2013

"Grazie all'impegno della Uiltucs Sicilia - afferma il segretario generale della Uiltucs di Trapani Mario D'Angelo - verrà applicato anche nell'Isola il contratto integrativo aziendale Carrefour, nonostante la Regione non sia tra quelle virtuose. Ciò avviene in funzione del fatto che qui si applica il contratto di solidarietà".

Clicca qui per leggere l'accordo.

D'ANGELO (UILTUCS): "UN PLAUSO AGLI AUSILIARI DEL TRAFFICO"

Il segretario generale della Uiltucs di Trapani Mario D’Angelo vuole esprime un plauso al lavoro svolto dagli ausiliari del traffico in città. “Bisogna dare merito a questi lavoratori – afferma – che ogni giorno sono impegnati sulle strade. Il loro operato da un consistente aiuto nel mantenimento dell’ordine nei parcheggi e porta soldi alle casse comunali”.

MEGASERVICE - COMUNICATO UNITARIO CGIL, CISL E UIL

In seguito alla proposta di liquidazione della Mega Service S.p.A. avanzata dal Commissario Straordinario Dott.ssa Luciana Giammanco, si precisa che questa è subordinata all’approvazione del Consiglio Provinciale entro il 30 Gennaio prossimo. L’eventuale mancata approvazione determinerà la conseguente inefficacia della proposta di deliberazione.…

IL CONSORZIO OASI ASSUME 15 NUOVI LAVORATORI AL CIE DI MILO MA DEVE ANCORA PAGARE LE ULTIME 3 MENSILITA' - DA DOMANI UNO SCIOPERO DI 48 ORE DEL PERSONALE

IL CONSORZIO OASI ASSUME 15 NUOVI LAVORATORI AL CIE DI MILO MA DEVE ANCORA PAGARE LE ULTIME 3 MENSILITA' - DA DOMANI UNO SCIOPERO DI 48 ORE DEL PERSONALE

“Il Consorzio Oasi che gestisce il Cie di Milo ha espresso l’intenzione di assumere 15 nuovi dipendenti anche se non riesce a pagare con regolarità gli stipendi agli oltre 50 lavoratori già in servizio presso la struttura governativa”.

Lo afferma il segretario generale della Uiltucs di Trapani Mario D’Angelo.

“La notizia mi lascia molte perplessità, considerato che da agosto fino ad oggi i dipende…

PARCHEGGI A PAGAMENTO A MARSALA - CHIESTO UN INCONTRO CON IL SINDACO ADAMO

PARCHEGGI A PAGAMENTO A MARSALA - CHIESTO UN INCONTRO CON IL SINDACO ADAMO

I segretari provinciali di Uiltucs Uil e Fisascat Cisl Mario D’Angelo e Daniela Di Girolamo hanno chiesto un incontro con il sindaco di Marsala Giulia Adamo per parlare dei disagi vissuti dai dieci dipendenti della Soes, ditta che aveva in gestione il servizio dei parcheggi a pagamento con le strisce blu nel comune.

L’amministrazione municipale, infatti, ha revocato negli scorsi mesi – per motivi…

NOVAMUSA. DA OGGI SENZA LAVORO 19 DIPENDENTI IMPIEGATI A SEGESTA, SELINUNTE E BAGLIO ANSELMI

Da oggi i 19 lavoratori di “Novamusa” impiegati nei tre siti storici della provincia di Trapani non hanno più un’occupazione. Hanno perso, infatti, il loro posto di lavoro come conseguenza della decisione del Presidente della Regione di revocare alla società la gestione dei siti di Segesta, Selinunte e Baglio Anselmi dopo l’inchiesta che ha colpito la società per motivi legati all’operato dell’ex…

Informazioni aggiuntive

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information