A rischio licenziamento 32 lavoratori Belicittà - Filcams Cgil e Uiltucs domani incontrano il Prefetto

Filcams Cgil e Uiltucs Uil Trapani domani porteranno all’attenzione del Prefetto di Trapani la vertenza riguardante il possibile licenziamento di 32 lavoratori dell’azienda Esse Emme del supermercato Iperconveniente all’interno del centro commerciale Belicittà di Castelvetrano, dopo che sono state avviate le procedure di mobilità per i dipendenti.

“L’incontro di domani, - spiegano i segretari di categoria Anselmo Gandolfo e Mario D’Angelo – è stato programmato per parlare degli ex lavoratori del Ce.Di. che ancora non vedono risolto il proprio futuro occupazionale, nonostante il trascorrere dei mesi e gli impegni assunti dall’Agenzia dei beni sequestrati e confiscati alla mafia. Oltre a questa tematica inseriremo quella appena sorta dei lavoratori dell’Iperconvenienza, che abbiamo incontrato questa mattina per spiegare loro il modo in cui procederemo. Chiederemo al prefetto Pellos l’apertura di uno specifico tavolo con La Grigoli Group e la Esse Emme”.

Share

Informazioni aggiuntive

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information