INCIDENTI SUL LAVORO; DUE OPERAI SEPOR INTOSSICATI NEL CANTIERE DI MUGGIANO

Questa mattina intorno alle ore 11:30 a bordo del megayacht Serene, due lavoratori della ditta SEPOR, una ditta specializzata in egasifiche di cisterne navi e serbatoi stavano effettuando il lavaggio del locale pozzo catene, quando un altro lavoratore si é accorto che i suoi colleghi erano a terra svenuti.

I lavoratore ha dato l’allarme e sono scattate le operazioni di soccorso. I due lavoratori
sono ricoverati in gravi condizioni presso l’ospedale di La Spezia in prognosi riservata.
Dalle prime notizie sembra che la mancanza di ossigeno nel locale sia la causa
dell’incidente, e che la causa di questa assenza di ossigeno sia dovuta ad un utensile
collegato erroneamente ad una linea del gas argon.
Chiediamo alle autorità competenti di accertare eventuali responsabilità e negligenze
Ancora una volta ci troviamo davanti ad un gravissimo incidente imputabile all’imperizia e
al non rispetto delle normative vigenti.
Da tempo chiediamo investimenti in aree ed officine che riteniamo fatiscenti e fuori norma.
Esprimiamo solidarietà ai lavoratori ed alle famiglie, che stanno vivendo brutti momenti e ci
auguriamo che le loro condizioni migliorino al più presto.
Le RSU proclamano per la giornata di oggi l’ultima ora di sciopero per ogni turno.

Share

Informazioni aggiuntive

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information