Criticità e vertenze nei trasporti in provincia - La Uil Trasporti Trapani a colloquio con l'Assessore Regionale alle Infrastrutture

Treni fatiscenti che collegano la provincia di Trapani con il resto della Sicilia, la vertenza dei trasporti marini con l'Ustica Lines, le difficoltà a fare funzionare a pieno regime porto e aeroporto.

Sono queste le principali vertenze e criticità riguardanti il settore dei trasporti nel Trapanese  illustrate stamattina dal segretario generale Uil Trasporti Trapani Giuseppe Tumbarello che ha incontrato stamattina a Palermo, insieme a una delegazione della Uil Trasporti della Sicilia, l'assessore regionale alle Infrastrutture Giovanni Pizzo.

"E' stata un'occasione importante – afferma Tumbarello – poichè ho avuto modo di raccontare nel dettaglio all'assessore regionale quali sono le maggiori difficoltà in materia di trasporti riguardanti il nostro territorio. E' chiaro che si tratta di un settore estremamente importante perchè un buon sistema di trasporti è essenziale al sostegno dell'economia di questa provincia, dove una larga fetta delle attività produttive è costituita dal turismo. Ho chiesto che la regione si impegni, con maggiore attenzione, a seguire e risolvere i problemi del Trapanese. E' positiva la disponibilità odierna ad ascoltarci da parte dell'assessore Pizzo. Mi auguro che alle parole facciano presto seguito i fatti".

Share

Informazioni aggiuntive

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information