Pantelleria. Uil Poste Trapani chiede sostituzione di un portalettere in malattia. Da 15 giorni 200 chili di posta in giacenza

Da due mesi circa uno dei sei portalettere di Pantelleria è in malattia e è non stato ancora sostituito creando grandi disagi a chi vive sull’isola. A segnalarlo è il segretario generale Uil Poste Trapani Giuseppe Rallo, che chiede “l’immediata sostituzione dell’impiegato con un’unità di scorta, ovvero con il personale assunto dalle Poste a tempo determinato proprio per far fronte alle emergenze e alle necessità che si presentano, di volta in volta, sul territorio provinciale”.

“Negli ultimi 15 giorni – aggiunge Rallo – si sono accumulati circa 200 chili di posta in giacenza, poiché se prima si era sopperito alla mancanza del portalettere tramite lo straordinario, a un certo punto non è stato più possibile poiché i portalettere hanno aderito allo sciopero dello straordinario. E’ necessario intervenire immediatamente per non creare ulteriori disagi alla popolazione pantesca”.

Share

Informazioni aggiuntive

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information