Soddisfazione della Uil Fpl Trapani per l’approvazione del contratto decentrato 2017/19 da parte dell’Asp

Il segretario generale della Uil Fpl di Trapani Giorgio Macaddino esprime soddisfazione per il risultato conseguito nella giornata di ieri con la firma del contratto decentrato integrativo 2017/2019 da parte dell’Asp di Trapani.

“L’importante risultato – afferma – è stato conseguito dopo un serrato ma proficuo confronto con la parte pubblica guidata dal dottore Bavetta che ha portato alla definizione del contratto decentrato integrativo che permetterà a circa 2 mila lavoratori di usufruire di vari incentivi economici”.

Macaddino si sofferma poi sull’approvazione della pianta organica da parte dell’Asp trapanese “grazie alla quale – dice - si potrà dare corso, dopo i dovuti ulteriori passaggi amministrativi, alle tanto attese nuove assunzioni. Puntuale in questo senso l’impegno assunto dall’assessore regionale alla Sanità Baldo Gucciardi che con una nota appropriata ha dato il via libera al budget economico da destinare già nel 2017 alle nuove assunzioni”.

Share

Informazioni aggiuntive

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information