Sindacati preoccupati per il futuro di Birgi. Inviata richiesta di incontro urgente al presidente Airgest

“L’aeroporto trapanese paga il prezzo più alto per la cancellazione di diverse rotte programmata dalla compagnia aerea Ryanair in tutta Europa. Esprimiamo forte preoccupazione per il futuro dello scalo e per le conseguenze negative che le decisioni della compagnia irlandese potrebbero comportare per i lavoratori e per l’economia del territorio”.

I segretari generali di Cgil e Uil Trapani Filippo Cutrona ed Eugenio Tumbarello e la referente Cisl Palermo Trapani Daniela Di Girolamo, insieme ai segretari  di categoria Filt Cgil, Fit Cisl e UilT Francesco Tranchida, Rosanna Grimaudo e Giuseppe Tumbarello hanno inviato, pertanto, una richiesta di incontro al Presidente  Airgest.

“Vogliamo confrontarci – aggiungono  infine – con il rappresentante Airgest per conoscere quali prospettive esistono per il nostro territorio e in che mondo si possa intervenire per scongiurare il peggio”.

 

Share

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information