Cgil Cisl Uil contestano Marsala Schola. Bando refezione scolastica pubblicato senza convocare sindacati

I segretari comunali di Cgil, Cisl e Uil Marsala Piero Genco, Antonio Chirco e Giuseppe Tumbarello contestano il bando 2017/2022 per la refezione scolastica elaborato e pubblicato da Marsala Schola senza convocare prima in audizione le organizzazioni sindacali.

“L’incontro – spiegano - sarebbe dovuto servire a verificare  due aspetti fondamentali, da un lato il mantenimento dei livelli occupazionali attualmente in essere e attraverso le norme di salvaguardia, ad obbligare l’azienda vincitrice del bando, ad assumere il personale che sta attualmente espletando il servizio, dall’altro lato a verificare la possibilità di rimodulare le fasce di pagamento, attraverso la presentazione dell’Isee, al fine di agevolare le famiglie meno abbienti”.

Cgil, Cisl e Uil chiedono, infine, di essere convocate poiché a breve dovrebbe essere elaborato e pubblicato anche il bando “Servizio Scuolabus” .

 

Share

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information